Il Dentista dei Bambini

Dentista pediatrico

Lo studio medico del Dr. Mauro Geminiani si avvale di collaboratori specializzati esclusivamente nel trattamento e nelle cure dei bambini. L'obiettivo è instaurare un rapporto di fiducia con i piccoli pazienti e con le loro famiglie al fine di assisterli al meglio.

L’odontoiatria pediatrica è speciale

L’odontoiatria pediatrica è speciale perchè interviene durante la formazione e lo sviluppo del bambino. Il passo iniziale è istruire i genitori alla corretta prevenzione delle malattie del cavo orale attraverso un programma che comprende: FARE ELENCO PUNTATO consigli per una corretta alimentazione; norme di igiene orale per le gengive e i denti da latte; fluroprofilassi del bimbo.

Questi protocolli di prevenzione riducono il rischio di carie senza però debellarlo, è quindi compito del dentista dei bambini curare i denti da latte per mantenerli sani fino al loro ricambio naturale, garantire una corretta masticazione ed evitare fastidiosi dolori ai piccoli pazienti. Durante la prima visita, dove il bimbo all'età di circa tre anni ha il primo contatto con lo studio odontoiatrico, lo specialista pianifica le cure delle eventuali carie e si accorda con i genitori per le sedute di igiene orale professionale con applicazioni di gel al fluoro. I trattamenti vengono effettuati dal dentista previa applicazione della diga di gomma, quale unico presidio per isolare il dente da saliva e altri agenti, così da ottenere il miglior risultato qualitativo della prestazione stessa.

Ortodonzia del bimbo

Guida la crescita e lo sviluppo della cavità orale per ottenere il giusto posizionamento dei denti nelle arcate; garantisce un'occlusione ottimale, una corretta masticazione e un'adeguata fonazione. L'ortodontista studia ogni singolo caso attraverso analisi radiografiche e modellini in gesso, in modo tale da scegliere e applicare gli opportuni dispositivi fissi, mobili, o una loro combinazione. Nell'ambito degli esercizi di fonazione lo studio si avvale della collaborazione di una logopedista.

Fluoroprofilassi

La fluoroprofilassi, intesa come prevenzione della carie attraverso l'utilizzo del fluoro, rappresenta la pietra miliare della prevenzione della carie ed è necessaria per tutti gli individui (Ministero della Salute - linee guida novembre 2013). Le metodiche di somministrazione del fluoro sono principalmente due.

Via sistemica: assunzione di fluoro tramite integratori che inizia all'età di 6 mesi e continua fino ai 6 anni.

Via topica: applicazione in studio di gel al fluoro e utilizzo di dentifrici e collutori al fluoro a casa, i quali favoriscono la remineralizzazione dello smalto e inibiscono il metabolismo della placca batterica.

Sigillataure

Le sigillature hanno l’obbiettivo di proteggere la superficie masticante dei denti, dove il rischio di carie è maggiore. Si esegue la pulizia e la detersione di solchi e fossette presenti su molari o premolari mediante l’utilizzo di una pasta abrasiva; successivamente queste aree vengono sigillate tramite l’applicazione di resine composite fluide. Grazie a questo trattamento la superficie masticante può essere pulita più facilmente con le normali tecniche di spazzolamento.