Conservativa ed Endodonzia

Conservativa

La conservativa si occupa del trattamento della carie e delle fratture traumatiche degli elementi dentali. In entrambi i casi il dente viene riabilitato nella sua anatomia e funzione mediante otturazioni e ricostruzioni in materiali compositi. Che cos'è un materiale dentale composito? Si definisce materiale dentale composito un assemblaggio di resina e riempitivo organico o inorganico.

Questi materiali compositi sono progettati per avere proprietà meccaniche e cromatiche molto simili ai denti naturali. E’ così possibile ripristinare il sorriso in breve tempo con ottimi risultati funzionali ed estetici. L’amalgama d’argento, storico materiale da otturazione, è stata quasi completamente abbandonata con l’avvento delle tecniche adesive e dei compositi, ma può ancora avere una certa valenza in casi particolari.

Endodonzia

L’endodonzia si occupa della devitalizzazione del dente in caso di carie profonda o trauma con interessamento della polpa dentale. Il trattamento consiste nella pulizia, detersione, sagomatura e chiusura del sistema canalare delle radici con strumenti manuali o a motore. La cura viene completata con la ricostruzione del dente utilizzando materiali specifici. La precisione e l’efficacia della devitalizzazione vengono monitorate con radiografie endorali e attraverso sistemi elettronici di rilevamento dell’apice della radice. .